odontoiatri estetica

ODONTOIATRIA ESTETICA

Per odontoiatria estetica intendiamo quella branca dell’odontoiatrica che si occupa di migliorare l’aspetto estetico sia dei tessuti duri, i denti o le ossa, che dei tessuti molli, come le labbra o gengive. Nella realtà delle cose questa branca dell’odontoiatria si serve in molti casi di altre discipline o di tecniche usate in altri campi medici. Classicamente si eseguono sbiancamenti dentari, sia di un singolo dente virato nel colore sia dell’intero arco dentario. Si modifica la forma anatomica di denti che non sono anatomicamente belli da vedere o deformati per patologia. Si eseguono ringiovanimenti i tessuti periorali come le labbra o tessuti limitrofi o dei tessuti intraorali come colletti gengivari ritirati e che scoprono parzialmente la radice. Si possono eseguire interventi per modificare la forma o il tono della pelle o delle mucose. Anche ricoprire un dente naturale con una corona è un intervento estetico se fatto con lo scopo di migliorare il sorriso del paziente. La bocca e i denti sono una delle prime cose che si guardano quando si relaziona con un’altra persona e una buona immagine di se stessi la proiettiamo proprio grazie al nostro sorriso sia per il suo impatto proporzionato sia per il suo colore addeguato. Importante è non trascurare la funzione a beneficio dell’estetica e viceversa, la cura della bocca passa attraverso ogni suo aspetto e la buona immagine è uno di questi.

centrali

Corone sui centrali superiori realizzate per motivi estetici.

6 pensieri su “– Odontoiatria Estetica

  • 1 febbraio 2017 alle 12:23
    Permalink

    Salve
    Ho 25 anni nell arcata inferiore non ho entrambi i canini, (non ci sono proprio) ma nonostante ciò i denti sono tutti dritti, nell arcata superiore invece nella parte sinistra ho tolto il primo premolare xke era cresciuto internamente equindi i denti sono abbastanza dritti, mentre nella parte destra avendo il premolare in più ho il canino piu in alto e sporgente a causa dello spazio mancante.
    Adesso vorrei chiedervi avendo il primo molare in pessime condizioni, potrei farlo tirare e fare spostare all indietro il canino e i 2 premolari ? mettendo in pari entrambi le arcate, non avendo i canini inferiori e avendo quelli superiori ma mancandomi un premolare e un molare superiore ? spero di essere stata chiara. Grazie

    Rispondi
    • Dott.ssa Beatrice Cioni
      6 settembre 2017 alle 09:38
      Permalink

      Buongiorno
      E’ difficile fare una valutazione del caso senza vedere le arcate dentarie. Non si valuta solo se i denti sono dritti o meno, ma i rapporti intermascllari fra superiore e inferiore e gli svincoli di lateralità e protusione.

      Dott.ssa Beatrice Cioni

      Rispondi
  • 17 luglio 2016 alle 07:57
    Permalink

    Salve ho 48 anni e 19 anni fa (1997) ho messo capsule nei due denti davanti.Circa 6 mesi fa la prima capsula causa starnuto è schizzata sul pavimento restando perfettamente integra.Sono andato dal dentista (che non è quello che ha messo le capsule) e me l’ha rimessa a posto utilizzando (su mia richiesta) la colla più forte che esiste.Un mese fa mi è caduta la seconda capsula, torno dallo stesso dentista ma lui non c’è, c’è il figlio che non avevo mai visto e almeno a me sembra alle prime armi.Mi rimette la capsula con un tipo di colla diverso infatti sento un forte odore come di ducotone. Dopo un mese mi si infiammano le gengive sopra i denti, con spazzolino e meridol mi passa ma compare una linea nera sopra la seconda capsula.Ora il dentista mi ha detto che è l’osso che si sta ritirando, considerato che l’altro dente non ha alcuna linea nera,il figlio del dentista potrebbe avere commesso qualche errore nel rimettere la capsula?Ultima precisazione:le mie capsule sono in metallo ma il dentista utilizza solo capsule in ceramica.Grazie.

    Rispondi
    • Dott. Jacopo Cioni
      25 luglio 2016 alle 23:46
      Permalink

      Salve

      Bhe difficile dirlo, potrebbe essere un cemento a cui è intollerante oppure l’osso e la gengiva si stanno ritirando spontaneamente e si tratta di una combinazione.

      Dott. Jacopo Cioni

      Rispondi
  • 9 luglio 2016 alle 15:09
    Permalink

    Salve, mia figlia ha 14 anni il suo problema (estetico) è quello di avere i due denti centrali dell’arcata superiore troppo sporgenti e grandi rispetto al resto dell’arcata… probabilmente ha il palato troppo stretto… c’è un modo per allinearli con il resto dell’arcata superiore in modo tale da non notare questa eccessiva grandezza e sporgenza???
    ( il nostro dentista ha detto che non si puo fare niente perché sono questi i suoi denti)
    Grazie della risposta!

    Rispondi
    • Dott. Jacopo Cioni
      10 luglio 2016 alle 17:33
      Permalink

      Salve

      Difficile dare una risposta senza vedere il caso clinico. Magari si può intervenire ordodonticamente o protesicamente.

      Dott. Jacopo Cioni

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.